Home

Ragusa, furti in cantieri: arrestato ex calciatore di Serie A

Si è conclusa l’operazione “Strascico” della squadra mobile di Ragusa contro una banda di 17 persone specializzate nel furto di mezzi e attrezzi da lavoro che ha messo sul lastrico diverse piccole aziende siciliane.

Uno dei quattro indagati irreperibili, Giovanni Grillo, di 52 anni, è stato arrestato; gli altri tre si sono costituiti, e sono: Orazio Di Salvo, di 42, Massimo Scardaci, 44, e Nunzio La Torre, 44. Quest’ultimo, accusato dalla Procura di Ragusa di essere “un ladro di professione”, ha trascorsi di calcio nel Catania, in Serie A, e nel Cagliari, negli anni ’90. Grillo è stato rintracciato a bordo dello scooter nei pressi di casa sua e la Squadra Mobile lo ha bloccato, Scardaci si è consegnato invece dopo due giorni.

Tra i destinatari del provvedimento dunque anche Nunzio La Torre considerato un ladro di professione ma ex giocatore di calcio che ha militato negli anni ’90 nel Catania e nel Cagliari. Proprio lui, nonostante i ripetuti inviti a fare rientro in casa, ha lasciato in prima battuta la moglie con i poliziotti senza farsi rintracciare.

Ci sono voluti cinque giorni giorni perché La Torre si consegnasse alla Squadra Mobile grazie ai continui controlli presso la sua abitazione e le indagini serrate. Su di lui era già stato emesso un decreto di latitanza stante la sua volontà di sottrarsi alla cattura e le continue mancate promesse di costituirsi.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Raviscanina, maltrattamento di animali: sequestrato allevamento zootecnico - https://t.co/fm7QRJOEvv

Macerata Campania, spaccio di "cobret": 37enne ai domiciliari - https://t.co/f3g9NrQu9v

Gricignano, Elezioni 2019: Cerullo smentisce voci sulla sua candidatura - https://t.co/U2Q7OrgUxU

Aversa, il Comune affida all'istituto "Gallo" le visite guidate nei luoghi di Cimarosa - https://t.co/D842y6U4xn

Condividi con un amico