Napoli

Napoli, estorce soldi minacciando prete e fedeli durante messa: arrestato

Era entrato, ad agosto scorso, in una sacrestia di una parrocchia di Ponticelli gridando contro il sacrestano e minacciando anche due fedeli presenti, per ottenere del denaro. L’uomo si posizionò davanti alla porta per impedire alle vittime di uscire.

A quel punto i tre malcapitati si trovarono costretti a svuotare i portafogli e a mettere insieme quello che avevano, 16 euro. L’uomo, un 45enne arrestato dai carabinieri, si lamentò perché era troppo poco quanto incassato, ma prese il denaro e andò via lasciando in pace le vittime. Il secondo episodio a inizio settembre nelle navate di una chiesa a San Giorgio a Cremano.

Durante tutta la funzione, l’uomo minacciò il sacerdote che se non gli avesse consegnato denaro avrebbe messo una bomba nella parrocchia. Smise di urlare e proferire minacce solo quando ebbe in mano 15 euro.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico