Napoli

Napoli, accoltellato alla gola il figlio del boss Giuliano

Napoli – Raffaele Giuliano, 21 anni, figlio di Salvatore, il boss della omonima storica famiglia camorristica del quartiere Forcella di Napoli, soprannominato “‘o montone” e attualmente collaboratore di giustizia, è stato accoltellato alla gola all’esterno di una discoteca di Coroglio, nella zona occidentale del capoluogo.

Trasportato all’ospedale al San Paolo da un amico, ha riferito di essere stato colpito da sconosciuti. Sul fatto indaga la Polizia.

Per lui una prognosi di 21 giorni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico