Napoli

Napoli, accoltellato alla gola il figlio del boss Giuliano

Napoli – Raffaele Giuliano, 21 anni, figlio di Salvatore, il boss della omonima storica famiglia camorristica del quartiere Forcella di Napoli, soprannominato “‘o montone” e attualmente collaboratore di giustizia, è stato accoltellato alla gola all’esterno di una discoteca di Coroglio, nella zona occidentale del capoluogo.

Trasportato all’ospedale al San Paolo da un amico, ha riferito di essere stato colpito da sconosciuti. Sul fatto indaga la Polizia.

Per lui una prognosi di 21 giorni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico