Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Grazzanise, ricercato per truffa e ricettazione: arrestato il latitante Abbate

Nel pomeriggio di venerdì, a Grazzanise, la polizia di Caserta ha rintracciato e arrestato il latitante Giovanni Abbate, 52 anni, su cui pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Corte d’Appello.

L’uomo, nel corso degli ultimi anni, aveva posto in essere una serie di condotte configuranti i reati di falso, truffa in concorso e ricettazione, per le quali dovrà espiare la pena di cinque anni e dieci mesi di reclusione.

Gli agenti della squadra mobile di Caserta, dopo un’accurata attività di indagine ed una serie di appostamenti nei luoghi frequentati dai parenti del ricercato, riuscivano ad individuare il luogo esatto in cui Abbate si era nascosto per sfuggire alla cattura, conducendolo nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico