Giugliano

Giugliano, fratelli travolti da auto guidata da 17enne senza patente

Versa in gravi condizioni la dodicenne investita sabato 30 settembre a Giugliano, nel Napoletano, in via oasi Sacro Cuore. La piccola è ricoverata all’ospedale San Giuliano in prognosi riservata: versa in gravissimi conizioni. Le sue condizioni sono critiche, i sanitari la tengono sotto strettissimo controllo.

La bambina è stata investita mentre con il fratello, di 18 anni, attraversava la strada per andare a comprare dei dolci per la sua famiglia. I genitori, che erano con loro, hanno assistito alla terribile scena. Hanno visto tutto madre e padre.

A centrarli in pieno sarebbe stato un 17enne senza patente, alla guida di una vettura. Il ragazzo avrebbe tentato la fuga, almeno secondo i primi riscontri. Ma lo hanno rintracciato i carabinieri di Giugliano. Ora è accusato di lesioni gravissime e omissione di soccorso.

Disperata la corsa in ospedale per i due ragazzi. Il fratello maggiore ha riportato la frattura della tibia e contusioni multiple nella parte superiore del corpo, la più piccola, la frattura della volta cranica e lacerazione e contusione cerebrale. La ragazzina è grave ma stazionaria.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico