Aversa

Aversa, un’altra rissa nel centro storico: esploso proiettile a salve

Aversa – Altri colpi di pistola e momenti di terrore poco dopo le 19,30 di lunedì nella centralissima piazza Vittorio Emanuele, trasformatasi in posto di stazionamento, diurno e notturno di extracomunitari, soprattutto dell’Europa dell’Est.

Per futili motivi, un italiano, imcensurato, residente nella città normanna, ha aggredito un marocchino con una pistola a salve, una cosiddetta “scacciacani, esplodendo un colpo e poi colpendo l’immigrato alla testa con il calcio dell’arma. Subito dopo sono fuggiti tutti, mentre arrivavano i sanitari del 118 e la polizia.

L’italiano è stato identificato e denunciato e l’arma sequestrata.

Aversa, quindi, sempre più teatro di violenza. Nella notte tra sabato e domenica un’altra rissa si era verificata in via Seggio, nel cuore della movida aversana. Anche in quel caso, durante un parapiglia tra magrebini, era spuntata una pistola scacciacani con l’esplosione di due colpi (leggi qui).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico