Napoli Prov.

Agguato nel Napoletano: 53enne ucciso a Lettere

Agguato a Lettere, in provincia di Napoli, dove ieri sera un 53enne, Ciro Orazzio, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco mentre era a bordo dell’auto del figlio, una Fiat Panda, lungo la strada provinciale.

L’uomo, originario di Casola di Napoli, è stato avvicinato dai sicari che probabilmente lo attendevano e che hanno esploso al suo indirizzo diversi colpi di fucile, ferendolo in maniera letale alla testa.

Sul posto i carabinieri di Castellammare di Stabia e la sezione investigazioni scientifiche di Torre Annunziata. A poca distanza dalla vettura sono stati rinvenuti tre bossoli di cartucce da caccia, mentre a pochi metri, nella campagna contigua, una tuta da lavoro monouso, i bossoli di altre sei cartucce da caccia calibro 12, e un guanto di lattice.

Subito dopo l’omicidio, i militari dell’Arma hanno bloccato le strade principali limitrofe e perquisito i pregiudicati del posto. All’esame degli investigatori anche i filmati di videosorveglianza acquisiti in zona.

La salma di Orazzio è stata trasferita nell’obitorio dell’ospedale di Castellammare per essere sottoposta ad autopsia. Al momento l’ipotesi di un’azione di camorra viene considerata poco probabile dagli investigatori.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strasburgo, spari al mercatino di Natale: un morto e diversi feriti, killer in fuga - https://t.co/WWq0bxJJoX

Salvini: "Hezbollah terroristi". La Difesa: "A rischio soldati in missione Unifil" - https://t.co/BrXJ8mXGbZ

Roma, incendio in impianto rifiuti del quartiere Salario - https://t.co/NXgrncg1vi

Aversa, crisi mercatino natalizio: Palmiero chiede al sindaco di evitare raddoppio Tosap - https://t.co/BNmazr1vD8

Condividi con un amico