Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, “Nessuno escluso”: convegno degli Psicologi con il vescovo Spinillo

Trentola Ducenta – Si terrà il giorno 7 novembre, alle ore 16, nella biblioteca della scuola secondaria statale di primo grado “San Giovanni Bosco” l’attesissimo convegno “Nessuno escluso” (sottotitolato: “L’altro che io sono”). L’evento si terrà in occasione della Settimana del Benessere Psicologico promossa dall’Ordine degli Psicologi della Campania.

Una settimana che l’Ordine Psicologi della Campania promuove con grandissimo ardore, essendo un’occasione per “educare” la cittadinanza e far conoscere questa interessante, oltre che basilare, disciplina, troppo spesso in passato soggetta a deleteri pregiudizi.

Il convegno è aperto a tutti e tra i coordinatori si annoverano: il dirigente scolastico, Michele di Martino; il presidente Ordine Piscologi Campania, Antonella Bozzaotra; il vescovo di Aversa, monsignor Angelo Spinillo; l’avvocato del Foro di Napoli, Giuseppe Palma; i docenti Cristiana Anna Addesso e Francesco Gargiulo; la psicologa, specializzata in psicoterapia, Mariella Bove.

Proprio con quest’ultima abbiamo fatto quattro chiacchiere relative all’incontro. La Bove si è mostrata particolarmente entusiasta: “Questi convegni sono utilissimi per trattare tematiche attuali che ci stanno a cuore. Una giornata aperta a tutti: giovani e grandi, perché la paura dell’altro, purtroppo, non risparmia nessuno, è un male universale che deve essere sconfitto a qualsiasi età”.

“La mia idea – ha continuato Bove – nasce dal volere trattare la tematica psicologica che riguarda la paura dell’estraneo. Questo timore può portare a un disagio sociale, che noi possiamo risolvere ponendoci alcune semplici domande, ad esempio: come mi approccio all’altro?”. “Tutto questo, martedì 7, sarà indagato da vari punti di vista: psicologico con me, legale con l’avvocato Palma, cristiano-cattolico con il vescovo Spinillo e così via…”. All’incontro, inoltre, ci sarà una rappresentanza del gruppo di Aversa della Croce rossa italiana.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico