Home

In tilt il sistema di check-in: caos negli aeroporti di mezzo mondo

In diversi aeroporti di tutto il mondo si segnalano gravi disagi per chi viaggia. Un programma informatico che gestisce i sistemi di check-in dei passeggeri è andato, infatti, in tilt attorno alle 11.30. Lunghissime code si sono formate ai banchi dell’accettazione, visto che il software è utilizzato da più di cento compagnie. Colpiti, tra gli altri, gli scali londinesi di Heathrow e Gatwick, oltre che Parigi Charles de Gaulle e Washington DC.

Problemi sono stati segnalati anche a Baltimora, Melbourne, Changi a Singapore, Johannesburg e Zurigo. Il sistema di check-in gestito da Amadeus Altea è utilizzato da 125 compagnie aeree. L’azienda ha segnalato che un problema di rete sta provocando i disagi, ma il servizio sta gradualmente riprendendo.

“Un piccolo numero di compagnie aeree sta attualmente avendo problemi a intermittenza con il sistema di check-in negli aeroporti”, ha spiegato un portavoce dello scalo di Heathrow. “I passeggeri possono ancora effettuare il check-in per i loro voli, anche se la procedura potrebbe richiedere più tempo del solito”, ha aggiunto. “Stiamo lavorando in sinergia molto stretta con le nostre compagnie aeree per aiutarle a risolvere la questione il più presto possibile. Ci scusiamo per ogni inconveniente che tutto questo potrebbe causare”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Trentola Ducenta, processo Jambo: "sconto" di pena per Zagaria, confermate altre condanne - https://t.co/FTavfyU68E

Aversa, De Cristofaro: “Mai ricevuto avvisi di garanzia su Palazzo San Domenico e Via Frattini” https://t.co/7GtjodkgXN

Succivo, Festa del Cavallo al Casale di Teverolaccio - https://t.co/K0fliHq9V9

San Felice a Cancello, fermato con 26 grammi di cocaina: ai domiciliari - https://t.co/AR5lsDE3Dw

Condividi con un amico