Home

Premio Amato Lamberti 2017, Erri De Luca apre la cerimonia

Napoli – Aperta da un intervento di Erri De Luca la cerimonia di premiazione del Premio responsabilità sociale “Amato Lamberti” che ha celebrato la quarta edizione al Centro di Studi Europeo di Nisida. Organizzato dall’associazione Jonathan e dal gruppo di imprese sociali Gesco con il sostegno di Whirlpool Corporation, il premio promuove la responsabilità sociale come strumento di cittadinanza attiva, ospite d’onore il noto scrittore e poeta napoletano.

Per l’edizione 2017 sono stati premiati il direttore del Corriere del Mezzogiorno Enzo d’Errico e Riccardo Iacona, conduttore di Presa Diretta, per la categoria giornalismo; l’ad di Gesac Armando Brunini e il presidente di Banca Nazionale Etica Ugo Biggeri per la categoria impresa; la cooperativa sociale Lazzarelle attiva nel Carcere femminile di Pozzuoli (categoria Lavoro sociale); l’editore e scrittore Aldo Putignano (categoria Cultura); la famiglia di Giulio Regeni (categoria Menzione Speciale dedicata al magistrato Paolo Giannino).

All’archeologo e direttore del Mann di Napoli Paolo Giulierini va il premio “Napoli Citta Solidale” e al procuratore nazionale Antimafia Franco Roberti un premio speciale alla carriera. Quest’anno i premi consistono in opere d’arte donate dagli artisti Marco Abbamondi, Maria Giovanna Ambrosone, Riccardo Dalisi, Roxy in the Box, Pina Gagliardi, Alessandra Illiano, Paola Margherita, Carlo Postiglione, Gennaro Regina e Federica Rispoli.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico