Aversa

Aversa, crolla albero nel Parco Pozzi: in sicurezza l’area

Un albero del genere “Ligustro” è caduto all’interno del Parco Pozzi. E’ successo mercoledì mattina, intorno alle 7. Un dipendente comunale, Alberto Belluomo, ha udito degli scricchiolii ed ha messo in sicurezza l’area facendo allontanare i passanti. Prontamente intervenuti il consigliere comunale Francesco Di Virgilio e gli operai dell’ufficio verde pubblico del Comune.

“Siamo stati allertati – ha spiegato il consigliere comunale – da uno dei nostri dipendenti comunali che lavorano all’interno del parco che si era accorto che l’albero stava cedendo ed ha provveduto a transennare l’area”.

“L’albero – ha detto Di Virgilio – ha avuto un cedimento dal tronco superiore che è caduto nell’aiuola prospiciente senza arrecare danni a persone e cose, tranne per un cordolo. Per prevenire eventuali cadute di rami è stato richiesto da parte dell’ufficio competente di procedere ad una verifica fitosanitaria del patrimonio arboreo esistente all’interno del Parco Pozzi, al fine di avere indicazioni valide sull’attuale stato di salute e, soprattutto sugli interventi da effettuarsi ai fini della salvaguardia della pubblica incolumità”.

Ora ci sono altri tre alberi da abbattere perché secchi e altri per mancata manutenzione durata anni. Intanto, il Comune ha chiesto ai carabinieri forestali un centinaio di piante da utilizzare per il rimboschimento del parco ma anche in altre zone della città.

IN ALTO UN VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico