Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, viabilità e sicurezza: Melillo e Pirozzi spronano la commissione

Trentola Ducenta – Salvatore Melillo e Michele Pirozzi, coordinatori locali della Federazione dei Verdi e del Pci, si rammaricano di non aver ricevuto riscontro alla richiesta di incontro con la commissione straordinaria per discutere delle problematiche sollevate in diverse missive ad essa inviate e restano in attesa di una convocazione.

Intanto, prendono atto di alcuni interventi finalmente attivati: lavori di rifacimento della segnaletica, di pulizia e manutenzione di varie scuole e piazzette. Allo stesso tempo fanno presente che “persiste una situazione di degrado dell’area verde attrezzata a giochi, pertinente alla scuola media ‘San Giovanni Bosco’, e rilevano la mancata riverniciatura delle strisce pedonali nei pressi delle scuole, che con l’avvio del nuovo anno scolastico richiedevano assoluta precedenza”.

Inoltre, pur apprezzando l’avvenuta assegnazione, con apposita tinteggiatura sull’asfalto, delle aree di sosta riservate ai disabili, gli stessi sottolineano che “le aree riservate alla sosta per le donne in stato di gravidanza, come prescritto dall’apposita segnaletica da tempo installata, non risultano ancora tinteggiate”.

“I cittadini sottoscrittori della petizione per richiedere un intervento urgente sulla viabilità con l’inversione del senso di marcia di via Martino – fanno sapere ancora Melillo e Pirozzi – non hanno ad oggi ricevuto alcuna risposta alla proposta fatta tesa al miglioramento della viabilità cittadina”.

I due comunicano, poi, che in piazza Giovanni Paolo II è installato nei pressi dei giardinetti un contatore Enel in precarie condizioni, non completamente coperto e sigillato, non a norma relativamente ai normali standard di sicurezza. E pregano la commissione di provvedere al più presto alla messa in sicurezza, essendo il luogo centrale e frequentato da molti bambini.

Infine, su segnalazione di cittadini, Melillo e Pirozzi si sono accertati che “in via Cipressi, la strada che conduce all’ingresso principale del cimitero di Ducenta, insiste una proprietà privata i cui ingressi e il cui perimetro di confine con la strada sono prevalentemente recintati con lamiere instabili e precarie che potrebbero causare in presenza di forte maltempo infortuni e incidenti gravi in caso di crollo”.

IN ALTO UNA GALLERIA DI IMMAGINI

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico