Napoli Prov.

Ex Montefibre, Regione Campania si appella al governo per tutelare lavoratori

C’è l’unanimità dell’aula sul documento relativo alla vertenza ex Montefibre di Acerra, in provincia di Napoli. Il Consiglio regionale della Campania, convocato in seduta monotematica, ha approvato l’atto che è frutto del lavoro della Commissione consiliare Attività produttive, mentre, nel corso della riunione, arriva la comunicazione per una convocazione al Mise, il prossimo 4 ottobre.

Con il provvedimento, si chiede al Governo nazionale un intervento di “natura straordinaria per garantire ai lavoratori della platea dell’area di crisi ex Montefibre un trattamento di sostegno al reddito a partire dal mese di novembre 2017, senza soluzione di continuità del trattamento stesso”.

Sono 350 i lavoratori dell’azienda che, dalla fine del mese di ottobre, resteranno senza ammortizzatori sociali.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico