Cesa

Cesa, si dimette il vicesindaco De Angelis. Guida non commenta

Incomprensioni e, soprattutto, mancanza di collegialità. Sarebbero queste le motivazioni che avrebbero spinto il vicesindaco di Cesa, Luigi De Angelis, a rassegnare le sue dimissioni dall’esecutivo guidato dal sindaco Pd Enzo Guida che, a sua volta, si rifiuta di commentare quanto avvenuto, scegliendo il silenzio stampa.

A far scattare la decisione nell’esponente del Centro Democratico, vicino al consigliere regionale Giovanni Zannini, sarebbe stata la richiesta di concessione di occupazione della piazza del paese, piazza De Michele, ad uno spettacolo per bambini.

Il vicesindaco si sarebbe lamentato che nessuno avrebbe condiviso con lui la decisione e, qualche minuto dopo, avrebbe rassegnato le proprie dimissioni. In precedenza, il sindaco Guida gli avrebbe tolto la delega all’urbanistica tenendola per sé. A De Angelis rimaneva, comunque, oltre alla carica di vice sindaco, la delega ai lavori pubblici.

La decisione di De Angelis non dovrebbe avere effetti sulla tenuta della maggioranza nonostante il gruppo di Centro Democratico può contare su ben tre consiglieri comunali nel civico consesso.

A far da paciere tra il sindaco Guida e il suo vice potrebbe essere il presidente del consiglio comunale Mimmo Mangiacapra che in queste ore starebbe incontrando i due per cercare di giungere ad una soluzione che possa ricompattare l’esecutivo cesano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico