Aversa

Aversa, Nicla Virgilio: “C’è un solo gruppo di Forza Italia in Consiglio Comunale”

Aversa – “Il gruppo consiliare di Forza Italia è formato da Gianpaolo Dello Vicario, ex candidato sindaco, e dalla sottoscritta. Ad oggi non esiste in Consiglio alcun altro gruppo che rappresenti il partito di Berlusconi perché nessun consigliere ha ancora dichiarato, in maniera ufficiale, la propria adesione a Forza Italia. L’unica eccezione è rappresentata da Michele Galluccio che ha espresso pubblicamente, in Consiglio, il suo passaggio dal movimento civico Forza Aversa al partito politico Forza Italia, restando, però, tra le fila della maggioranza invece di passare in quelle della minoranza come sarebbe stato logico essendo Forza Italia all’opposizione”.

A chiarire l’equivoco nato dall’ufficializzazione attraverso la stampa e pubblici manifesti della nascita di un gruppo di Forza Italia presieduto da Paolo Galluccio e coordinato da Orlando De Cristofaro è Nicla Virgilio, ex assessore e vicesindaco nell’amministrazione Sagliocco e candidata alle ultime elezioni regionali in Forza Italia.

Una precisazione resa necessaria per mettere a tacere voci sull’esistenza in Consiglio comunale di un doppio gruppo di esponenti di Forza Italia, collocati dai due atti della barricata, ripetendo, in pratica, quanto avvenuto nell’amministrazione Sagliocco che presentava in consiglio esponenti di Forza Italia divisi fra opposizione e maggioranza.

A dare forza alle affermazioni dell’ex assessore va ricordata la presenza di Silvio Berlusconi ad Aversa, venuto il 28 maggio 2016 per sostenere la candidatura a primo cittadino di Dello Vicario. Una presenza che ha ufficializzato il gruppo consiliare azzurro guidato dall’ex candidato sindaco al quale, per coerenza politica, se i politici fossero coerenti, dovrebbero aderire i consiglieri che sulla carta stampata hanno aderito a Forza Italia ma in consiglio non hanno ufficializzato questa appartenenza, forse per potere essere liberi di fare il salto della quaglia appena ne vedranno la necessità. Verdini docet.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico