Aversa

Aversa, l’opposizione denuncia il degrado di Piazza Marconi

I consiglieri comunali Maria Grazia Mazzoni (M5S) Gianpaolo dello Vicario (FI), Nicla Virgilio (Fi), Marco Villano (Pd), Elena Caterino (Pd), Alfonso Golia (Pd) Paolo Santulli (Pd), hanno inviato un esposto agli organi competenti circa la grave situazione di piazza Marconi dove, in questi giorni, sono state istallate giostre per i festeggiamenti della Madonna di Casaluce.

Nel testo della missiva, i consiglieri denunciano:

Atteso che veniva autorizzata con deliberazione della giunta municipale, verbale numero 307 dell’anno 2017 del 31 agosto, l’installazione di un Luna Park in pieno centro storico (a pochi metri dalla cattedrale di Aversa), in piazza Marconi, disseminata di buche e marciapiedi danneggiati, dove, peraltro, è possibile notare la presenza di contatori elettrici appoggiati in bella vista, nel mezzo della piazza, su strutture alquanto improvvisate.

L’installazione delle giostre in piazza Marconi sta causando gravi problematiche ai residenti e alla viabilità. Disagi provocati dalle manovre impossibili compiute dai Tir costretti a transitare nelle medievali stradine del centro storico di Aversa. E’ di tutta evidenza la criticità della decisione presa dal governo della città di Aversa di far installare un vero e proprio Luna Park nel cuore del centro storico.

Pertanto, dato il rappresentato contesto a nostro parere si potrebbero profilare seri pericoli all’incolumità pubblica e serie difficoltà di transito da parte dei mezzi di soccorso che avessero necessità di raggiungere la zona in questione.

A quanto rappresentato, agli scriventi, preoccupa anche, alla luce delle recenti direttive del ministero dell’interno (nr. 555/0001991/2017/1) in materia di pubblica sicurezza, l’eventuale significativo afflusso di cittadini che si riverseranno nel centro storico attratti dal Luna Park.

Occorre, dunque, un’attenta e tempestiva verifica di tutta la normativa di settore al fine di garantire l’assoluta assenza di pericoli per la cittadinanza. Per tutto quanto esposto, a tutti gli organi in indirizzo, ciascuno per la propria competenza, con la presente si chiede di effettuare tutte le necessarie e opportune verifiche del caso.

Il cuore della città non meritava questo scempio. Aversa ha bisogno di recuperare quel senso di appartenenza che ha perduto in anni di scellerate scelte politiche. Ha bisogno di riprendersi le sue tradizioni, la sua cultura millenaria e la sua bellezza.

Le foto di piazza Marconi, del suo abbandono e degrado, sono più eloquenti di qualunque parola.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico