Aversa

Aversa, De Angelis: “Scuole protagoniste per la salvaguardia dell’ambiente”

Aversa – “L’educazione diretta dei più giovani è un irrinunciabile punto di partenza per migliorare le condizioni dell’ambiente nel quale vive una comunità. Per questo vogliamo raggiungere gli studenti con la collaborazione di quei soggetti attivi che rappresentano l’impegno di tutta la società nel miglioramento dell’ambiente del territorio”.

A dichiararlo l’assessora alle Politiche ambientali del Comune di Aversa, Maria Carmen De Angelis, che sin dal suo insediamento sta cercando quanto più possibile di coinvolgere i cittadini perché si dice convinta che solo attraverso il coinvolgimento e la sensibilizzazione per certi temi si potrà riuscire ad invertire la rotta in un settore così delicato qual è quello ambientale. Su questa scia l’assessora normanna sta elaborando un programma di educazione e sensibilizzazione ambientale destinato alle scuole della città.

“Saranno interessati – ha dichiarato l’esponente dell’esecutivo guidato dal sindaco Enrico De Cristofaro – gli istituti di ogni ordine e grado al fine di toccare capillarmente tutti i giovani che vivono sul territorio aversano per trasmettere loro i valori della tutela dell’ambiente”.

Il progetto, proposto dall’assessora, è stato condiviso in primo luogo dalla Commissione Consiliare Ambiente, anche grazie all’attenzione del suo presidente Michele Galluccio, ed è sostenuto dall’Amministrazione Comunale nel suo complesso, quale priorità dell’attività politica di questa amministrazione.

Il progetto mira ad essere il più possibile efficacie ed inclusivo, per questo motivo verrà realizzato anche in collaborazione con la Senesi, la società marchigiana, di Porto Sant’Elpidio, che gestisce il servizio di igiene urbana in città, e con tutte le associazioni di categoria, oltre che con le associazione ambientaliste cittadine e con i volontari impegnati sulle tematiche ambientali. Una collaborazione consistente dovrebbe venire anche da quei docenti sensibili alle tematiche ambientali e che già ne fanno materia di educazione nell’ambito della didattica ordinaria e quotidiana.

L’assessora De Angelis annuncia, poi, che dalla prossima settimana sarà pienamente attivo presso il Comune lo Sportello per la sostenibilità ambientale, varato a cavallo della pausa estiva, uno strumento attraverso il quale, ogni mercoledì e giovedì dalle 10 alle 12, la rappresentante dell’esecutivo normanno incontrerà tutti i cittadini del territorio, confrontandosi con le rispettive esigenze.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico