Aversa

Aversa, Caterino (Pd): “Attenzione sulla Maddalena per salvaguardare anche associazioni”

Aversa – Dopo la replica del laboratorio politico Iskra, che ha ritenuto per nulla concrete le proposte del Pd in merito al degrado in cui versa l’area dell’ex Maddalena di Aversa, interviene di nuovo la consigliera dem Elena Caterino, precisando: “Non era mia intenzione sminuire il lavoro prodotto in tanti anni da varie realtà territoriali che si adoperano nel promuovere un cambiamento rispetto al degrado in cui versa l’ex manicomio di Aversa”.

“Non sono abituata a fare politica strumentale – prosegue Caterino – ma di salvaguardia dell’area e delle persone che transitano per la struttura come le associazioni. La mia richiesta non è stata quella di interventi sporadici di pulizia dell’area ma continue e durature per mantenere un certo decoro della struttura in attesa di un totale recupero. Da parte mia non chiacchiere ma fatti concreti”.

Poi Caterino spiega: “Stiamo lavorando ad un progetto da proporre che cambierebbe finalmente volto a quest’area che da troppi anni è stata abbandonata. Per farlo c’è una sola strada: la concertazione e un confronto serio e serrato tra le istituzioni, le associazioni e tutti gli enti interessati. E’ il percorso che abbiamo scelto di portare avanti”.

“Quando si hanno davvero a cuore le cose – conclude la consigliera comunale – mettendo da parte la strumentalizzazione politica possiamo discutere nel merito della questione lavorando tutti insieme ad una soluzione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico