Home

Parigi, militare aggredito nella metro da un uomo che “parlava di Allah”

Un militare è stato aggredito da un uomo armato di coltello nella metropolitana di Parigi. Secondo quanto si apprende, l’episodio, avvenuto nella mattinata del 15 settembre, sarebbe stato di brevissima durata e si sarebbe concluso senza feriti.

L’aggressione si è verificata all’alba, intorno alle 6.30, nella stazione di Chatelet. Il militare era in servizio per ‘Sentinelle’, l’operazione che schiera i soldati nelle strade francesi, voluta dal governo dopo gli attentati terroristici.

Secondo i primi elementi forniti dalla polizia, l’assalitore avrebbe “detto frasi che si riferivano ad Allah”, prima di essere rapidamente neutralizzato dal militare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico