Napoli

Napoli, ritardi lavori in Via Marina: il Comune chiede i danni

Napoli – Cinque mesi e mezzo, questo il tempo previsto per il lavori di rifacimento del manto stradale di Via Marina. Ma la verità è tutt’altra: sono quasi due anni che una delle arterie principali di Napoli è un cantiere.

Troppi ritardi nei lavori e il Comune di Napoli manda il conto alla ditta per gli sforamenti. Quasi un milione di euro la richiesta che arriva da Palazzo San Giacomo all’Asse Costiero Scarl per i cantieri che durano ormai da ottobre 2015.

Dopo diversi richiami il Comune di Napoli ha deciso di far scattare le penali previste dal capitolato d’appalto.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico