Napoli

Napoli, agguato nel centro storico: due morti

Due morti in un agguato compiuto oggi pomeriggio a Napoli, nel quartiere Vicaria, in vico Pergola all’Avvocata. Le vittime sono Edoardo Amoruso e Salvatore Dragonetti.

Paura tra residenti e persone che si trovavano in zona durante la sparatoria. Ad agire, secondo una prima ricostruzione, diversi sicari che hanno esploso numerosi colpi di pistola. Sul posto le forze dell’ordine che hanno avviato le indagini.

Sia Dragonetti che Amoroso abitavano nel vicolo dove è scattato il raid. I due sono ritenuti appartenenti al clan dei Mazzarella e questo duplice omicidio potrebbe essere riconducibile allo scontro con i clan rivali dei Contini e Licciardi. Non si esclude anche la pista della faida interna.

Dragonetti era imparentato ai fratelli Giuliano, ex boss del Rione Forcella, avendo sposato una nipote. Dragonetti aveva precedenti per lesioni e associazione a delinquere per contrabbando di sigarette. Più pesanti i precedenti di Amoroso, che era sottoposto a un obbligo di soggiorno ai sensi della legge antimafia; aveva anche precedenti per reati legati all’uso delle armi, allo spaccio di droga, evasione e rapina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico