Home

Doping, 4 arresti a Foggia per la morte di un culturista 30enne

Quattro persone sono state arrestate a Foggia per la morte bodybuilder Giovanni Racano, di trent’anni. I militari della guardia di finanza e gli agenti della squadra mobile hanno eseguito la misura cautelare degli arresti domiciliari richiesta dalla Procura.

L’inchiesta era stata avviata dopo la denuncia sporta dal padre di Giovanni Racano quando il figlio era stato ricoverato, in gravissime condizioni di salute, agli Ospedali Riuniti di Foggia e, successivamente, trasferito all’ospedale San Paolo di Bari dove il 17 aprile 2016 era deceduto.

Le indagini si erano concentrate sul preparatore atletico del giovane e di altre persone che gravitano nel mondo dei bodybuilder portando all’emissione dei quattro provvedimenti restrittivi. Nella palestra frequestata dal 30enne erano state sequestrate 300 fiale di anabolizzanti.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico