Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casal di Principe, armi e soldi nascosti nel controsoffitto: arrestato 47enne

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Casal di Principe hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione di arma alterata, detenzione illegale di arma comune da sparo e ricettazione, di Giulio Nunzio Oliva, 47 anni, del posto.

Nel corso della perquisizione domiciliare eseguita d’iniziativa, i militari dell’Arma hanno rinvenuto, occultati nel controsoffitto, un fucile franchi calibro 20 con canne mozze e calciolo modificato, risultato, da accertamenti, oggetto di furto denunciato in data 2 giugno 1992  a Capaccio Scalo (Salerno); 37 cartucce calibro 20;  una pistola Beretta modello 70, calibro 7,65, completa di caricatore con all’interno sei colpi, risultata oggetto di furto denunciato il 20 agosto 1985; 38 cartucce calibro 7,65, un serbatoio per pistola Beretta modello 70 e la somma in contanti di 52.400 euro.

Le armi, tutte perfettamente funzionanti, ed il denaro contante sono stati sottoposti a sequestro. Oliva è stato accompagnato nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teano, marijuana occultata tra alberi di prugne: 4 arresti - https://t.co/cckfHilTXI

Milano, 14enne muore soffocato: l'ombra del "blackout", gioco estremo sul web - https://t.co/nuvzb6pMPY

"Bruciamo i migranti", condannati a 6 mesi senza Facebook e a leggere libri - https://t.co/8nuJSnj6lr

Badanti casertani scomparsi in Sicilia: disposte nuove indagini - https://t.co/Ri86zZAN8K

Condividi con un amico