Aversa

Ztl ad Aversa, Della Valle: “Ecco cosa non va nel sistema”

Aversa – Zona a traffico limitato, il sindaco chiede suggerimenti ai cittadini affinché il dispositivo funzioni al meglio e Gino Della Valle, ex consigliere comunale, risponde.

“Come responsabile del movimento civico ‘Osservatorio Politico’ devo segnalare quattro punti di debolezza nel sistema che, a mio parere, se risolti consentiranno di far funzionare con maggiore efficacia la ztl”, esordisce l’ex consigliere che ha avuto anche la responsabilità della Polizia municipale quale assessore di una delle giunte Ciaramella.

“Mi riferisco – continua Della Valle – all’orario di inizio della ztl in via Roma che andrebbe posticipato di un’ora, vale a dire alle 17.30 contro le attuali 16 e 30, dal momento che all’ora fissata non c’è traffico pedonale”.

“Poi – aggiunge Della Valle – occorre uniformare gli orari di chiusura dei varchi di via Lamarmora e via Garibaldi con quello di via Magenta, fissandolo alle ore 20.30 per tutti. Occorre installare semaforini accanto al pannello indicante l’attività del varco affinché sia comprensibile e inequivocabile per tutti, cosicché non possa sfuggire all’attenzione di chi avendo difficoltà a leggere l’indicazione luminosa potrebbe involontariamente imboccare la ztl e vedersi multato di 81 euro”.

“Infine – conclude Della Valle – occorre che sia univoca e chiara la segnaletica con le indicazioni delle categorie di cittadini autorizzati ad attraversare la ztl”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico