Home

Venezuela, Trump a Maduro: “Rilasciare immediatamente i prigionieri politici”

“Gli Stati Uniti condannano le azioni della dittatura di Maduro“: i leader dell’opposizione arrestati “Lopez e Ledezma sono prigionieri politici detenuti illegalmente dal regime”. Lo afferma il presidente americano Donald Trump, sottolineando che gli Stati Uniti ritengono Maduro “personalmente responsabile per la salute e la sicurezza di Lopez, Ledezma e degli altri arrestati. Chiediamo il rilascio immediato e incondizionato di tutti i prigionieri”.

Il 27enne figlio del presidente Nicolas Maduro è uno dei 545 membri eletti della nuova Assemblea costituente in Venezuela. Nicolas Ernesto Maduro Guerra, conosciuto anche come “Nicolasito” o “piccolo Nicolas” parteciperà dunque al tentativo di riscrivere la Costituzione del Paese, assieme alla matrigna, la moglie del capo dello Stato Cilia Flores, anch’essa membro dell’Assemblea eletta il 30 luglio. Per il 27enne figlio del presidente si tratta del primo incarico pubblico di alto profilo nel Paese.

Intanto, l’opposizione venezuelana ha deciso di rinviare a giovedì la manifestazione prevista per mercoledì, così che coincida con l’insediamento della nuova Assemblea costituente voluta da Maduro. “Attenzione! – ha annunciato su Twitter uno dei leader dell’opposizione, Freddy Guevara – la marcia contro la frode costituente si svolgerà giovedì, giorno in cui la dittatura ha intenzione di ‘installare’ la frode”.

Vanessa Ledezma, figlia di Antonio, sindaco di Caracas, intervenuta a Tgcom24, ha rivolto un appello alla Comunità internazionale affinchè agisca immediatamente per porre un freno al governo Maduro in Venezuela. Per raccogliere i commenti di solidarietà a lei rivolti, Tgcom24 ha lanciato l’hashtag #IostoconVanessa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico