Home

Francia, il “divo” Macron: 26mila euro per truccarsi spesi in soli tre mesi

Un conto da 26 mila euro per curare la propria immagine. Questo il prezzo pagato dall’Eliseo alla truccatrice personale del presidente Macron in questi primi tre mesi di governo.

Lo rivela il settimanale Le Point, che parla di due fatture, rispettivamente da 10mila e 16mila euro. Dopo il suo insediamento, Macron ha voluto che la truccatrice impiegata durante la campagna elettorale, Natacha M., lo seguisse anche al governo. L’Eliseo ha confermato l’indiscrezione, aggiungendo che sta studiando un modo per abbassare il costo delle prestazioni.

Il rapporto esce in un momento non particolarmente felice per Macron: i sondaggi sulla sua popolarità sono in calo nelle ultime settimane dopo l’annuncio dei tagli di bilancio e della riforma sul lavoro che sta dividendo il Paese. Le Point ha detto che le spese di trucco di Macron sono inferiori a quelle del precedente Francois Hollande, che ha pagato un dipendente a tempo pieno circa 10mila euro al mese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico