Aversa

Aversa, Pizza Festival: Francesco Sagliocco invia esposto alla Corte dei Conti

Aversa – La manifestazione “Aversa Pizza Summer Festival”, in programma dal 5 al 12 settembre nel Parco Pozzi, sta per finire all’attenzione della Corte dei Conti. A sottoporla all’organo di verifica delle spese degli enti pubblici un corposo dossier relativo all’evento è il consigliere di ‘Noi Aversani’, Francesco Sagliocco, che proporrà la medesima denuncia alla Procura della Repubblica.

Per Sagliocco l’avere autorizzato l’occupazione di suolo pubblico alla società Ottantunocento con sede a Caserta, organizzatrice dell’evento, senza pagamento della Tosap è inammissibile. Una concessione non prevista dal regolamento comunale, così come non è prevista la concessione del patrocinio, sia pure gratuito concesso alla società in occasione dell’evento perché non concedibile ad enti, associazioni, società che operino a fini di lucro e soprattutto a società che non siano aversane In proposito gli articoli 5 e 7 del regolamento comunale e l’articolo 31 del regolamento della Tosap parlano chiaro.

Da qui la denuncia, da parte di Francesco Sagliocco, alla Corte dei Conti dell’operato della giunta che avrebbe avallato il mancato rispetto delle norme comunali concedendo il patrocinio gratuito ad una società casertana che organizza eventi e che, inoltre, non avrebbe chiesto il pagamento della tassa di occupazione di suolo pubblico, consentendo persino l’applicazione di un biglietto d’ingresso per accedere all’area in cui si terranno gli spettacoli.

Considerando, oltretutto, che in cambio della concessione gratuita del suolo pubblico e di una struttura destinata ad ospitare il punto di ristoro del parco, l’Ente non sembra avere ottenuto alcun vantaggio per la città il consigliere di ‘Noi Aversani’ ipotizza un possibile danno erariale chiedendone conferma e valutazione economica alla Corte dei Conti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico