Aversa

Aversa, parcheggio tribunale: Nicola Palmieri sollecita le “new entry” della maggioranza

Nicola Palmieri, presidente dell’Apatnn – Associazione Periti Assicurativi Tribunale Napoli Nord – Aversa – ritorna sul problema dei parcheggi in città ed in particolar modo affronta la problematica della elevatissima domanda di sosta nella zona del Tribunale di Napoli nord, cui fa fronte un ridottissimo numero di stalli con conseguenti disagi enormi per l’utenza e per il personale degli Uffici giudiziari nonché per i residenti che sono costretti, giocoforza, a subire la sosta selvaggia che si scatena nelle vicinanze della sede giudiziaria.

Rifacendosi a quanto venuto fuori dalla riuscitissima e molto partecipata la tavola rotonda promossa dall’Apatnn, Palmieri invoca per l’ennesima volta un intervento dell’amministrazione comunale teso a risolvere la problematica: “Nel corso di alcune riunioni tenutesi di recente cui presero parte, a più riprese, i rappresentanti di diversi Ordini e categorie professionali, tra cui Guido Rossi, dell’Ordine dei Commercialisti, Isidoro Orabona, medico e consigliere comunale, Rosario Capasso, avvocato e consigliere comunale, Carlo Portella, architetto, e diversi avvocati tra cui Gianluca Lauro e Pasquale Fedele, presidenti di associazioni forensi, ed Isidoro Orabona jr, si è affrontata anche la problematica dei parcheggi in città ed in particolare nella zona del Tribunale, divenuta ormai inaccessibile.

“Dalla riunione – spiega ancora Palmieri – venne fuori la volontà di sollecitare l’Amministrazione comunale a prendere in considerazione l’ipotesi di utilizzare un’ampia area verde, sita a pochi passi dal Tribunale, per la realizzazione di un parcheggio che possa far fronte all’enorme domanda di sosta nella zona, una problematica che sta esasperando i residenti e soprattutto i titolari di attività commerciali antiche e di recente istituzione che lamentano mancati guadagni e scarsa vivibilità negli orari di apertura degli Uffici del Tribunale”.

“Unanime il consenso alla proposta. – continua Palmieri – Oggi, alla luce delle novità intervenute in seno all’Amministrazione comunale con l’ingresso in maggioranza di consiglieri comunali presenti alla riunione, che vanno ad aggiungersi a Isidoro Orabona, e con l’assunzione di impegni di gestione con l’ingresso nell’esecutivo comunale di altri , e parliamo nello specifico di Capasso, entrato a far parte della maggioranza, e di Guido Rossi, divenuto assessore, dovrebbe essere più semplice mettere in atto quanto  venuto fuori nel corso delle riunioni relativamente alla creazione di nuove possibilità di sosta nella zona del Tribunale, arrivato ad Aversa grazie all’impegno ed alla caparbietà del senatore Pasquale Giuliano e del compianto sindaco Giuseppe Sagliocco e che sta crescendo a vista d’occhio grazie al costante e ininterrotto lavoro della presidente, Elisabetta Garzo, che quotidianamente fa fronte alle carenze di organico e alle difficoltà di organizzazione. Siamo sempre più convinti che il Tribunale sia una risorsa per la città e un volano di sviluppo economico e sociale e che pertanto vada valorizzato e trattato con la maggiore attenzione possibile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico