Aversa

Aversa, la “fontana-piscina” di Piazza Vittorio Emanuele

Aversa – La fontana di piazza Vittorio Emanuele, dopo mesi di assenza dell’acqua, era tornata a zampillare grazie ad un intervento voluto e coordinato direttamente dal sindaco Enrico De Cristofaro.

Era il 27 luglio 2017. Dopo pochissimi giorni lo zampillo, però, non c’era più e la fontana si era trasformata in una piscina colma d’acqua fino all’orlo. L’avevamo segnalato il 10 agosto nella speranza che qualcuno intervenisse a risolvere quello che, a nostro parere, sembrava essere un problema nell’apparato di scarico.

Ma ad oggi niente è cambiato, fatta eccezione per il livello dell’acqua, parzialmente ridotto per l’evaporazione prodotta dal caldo e per la presenza di rifiuti galleggianti sull’acqua della neonata piscina.

Considerando che è di due giorni fa l’intervento portato dagli operatori comunali per ridare dignità al simbolo principale di Aversa – vale a dire Porta Napoli, invasa da erbacce e che nella mattinata di oggi, venerdì 26 agosto, una squadra di operatori comunali, insieme agli addetti della Senesi, ha lavorato per far sparire il verde spontaneo che infestava piazza Emanuele – perché non intervenire subito per ridare dignità ad un altro simbolo della città qual è la fontana  di piazza Vittorio Emanuele?

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico