Home

Texas, la furia dell’uragano Harvey: 10 morti e oltre 30mila sfollati

Al quarto giorno di inondazioni in Texas per la tempesta Harvey, le previsioni parlano ancora di piogge, per quella che è oramai una delle catastrofi naturali più disastrose della storia degli Stati Uniti. Intanto, il bilancio delle vittime è salito ad almeno dieci morti e oltre 30mila sfollati. “Purtroppo – spiegano le autorità locali – non si ha ancora idea di quante siano le persone disperse e quelle ancora bloccate e intrappolate”.

Quello che inizialmente era stato definito un uragano è stato declassato a tempesta tropicale, ma l’allarme resta altissimo per le alluvioni conseguenza delle fortissime precipitazioni. Il servizio meteorologico federale parla in un tweet di “evento senza precedenti” e avverte che le piogge potrebbero raggiungere in alcuni luoghi i 127 centimetri, un livello mai registrato in Texas.

“La ripresa sarà lunga e difficile. Sosterremo questo sforzo con tutti gli strumenti che ho”, ha affermato il presidente americano Donald Trump prima di recarsi in Texas nelle zone colpite dall’uragano Harvey. “Tornerò in Texas o in Lousiana anche sabato”, ha aggiunto.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico