Italia

Terni, chiude il cane sul terrazzo e va in vacanza: l’animale muore di stenti

E’ morto di stenti e di caldo il cagnolino lasciato sul terrazzo, mentre la padrona va in vacanza in Grecia. “La segnalazione dei vicini è stata troppo tardiva”, fanno sapere a Tgcom24 dall’Enpa di Terni, la città teatro del macabro ritrovamento.

Quando, infatti, la polizia locale e le guardie zoofile dell’ente per la protezione degli animali sono intervenute e sono riuscite ad entrare in casa, grazie alle chiavi in possesso di un parente, era troppo tardi: il chiwawa abbandonato sul terrazzo era già in stato di decomposizione.

“Chissà quanto si sarà disperato e avrà abbaiato”, racconta la volontaria che conferma a Tgcom24 la notizia. La padrona, prima di partire per la Grecia, avrebbe lasciato il suo chiwawa, regolarmente microchippato, sul terrazzo con ciotoline (trovate vuote) di cibo e acqua.

Troppo poco lo spazio lasciato aperto della serranda perché l’animale potesse trovare ristoro, almeno dal caldo, all’interno dell’appartamento. Così, il cagnolino dopo giorni di sofferenza, è morto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico