Home

Napoli, trans di Aversa ritrovato morto in un appartamento

Il corpo di un transessuale di 66 anni, originario di Aversa, è stato ritrovato senza vita, martedi sera, all’interno di un’abitazione a Napoli, a Calata Capodichino.

Il cadavere, secondo le prime informazioni, aveva la testa nascosta sotto il letto, mentre il resto del corpo era disteso sul pavimento.

Sul posto sono intervenute le volanti della Polizia per ricostruire quanto accaduto ed accertare le cause del decesso. Dai primi rilievi non risulterebbero segni di violenza sul corpo.

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico