Napoli

Napoli, ruba smartphone a turista spagnola: arrestato marocchino

Napoli – Dopo gli arresti del 5 e del 6 agosto, anche nella mattinata di lunedì 7 agosto la Polizia Ferroviaria ha tratto in arresto, a Napoli, un 25enne marocchino per furto aggravato di uno smartphone ai danni di una giovane turista spagnola.

Verso le ore 12.20 la vittima aveva appena imboccato la scala mobile che conduce all’esterno della stazione della Circumvesuviana quando un uomo, dopo aver aperto la lampo del suo zainetto, le ha sottratto uno smartphone del valore di circa 700 euro.

In quel preciso istante sono intervenuti gli agenti del compartimento Polfer Campania, nell’ambito di specifici servizi antiborseggio e antirapina predisposti nella stazione di Napoli Centrale, che lo hanno bloccato e tratto in arresto, restituendo il maltolto alla donna.

Al termine delle formalità di rito, su disposizione della Procura di Napoli, l’immigrato è stato associato alle camere di attesa della Questura e giudicato con rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

'Ndrangheta, 18 fermi nel Reggino: c'è anche un sindaco - https://t.co/2TlwnhLOEI

Rapina in villa a Lanciano, il medico aggredito: "Pensavo che ci ammazzassero" - https://t.co/Qy0cnTDF2W

Di Maio: "Jobs Act? Una riforma folle che umilia le persone" - https://t.co/Gj4GLhMeph

Migranti e sicurezza, Salvini: "No asilo a richiedenti pericolosi o condannati" - https://t.co/tYzWooVHvU

Condividi con un amico