Napoli

Napoli, morto in attesa dell’ambulanza al Loreto Mare: 7 indagati

Sono sette le persone iscritte nel registro degli indagati dalla Procura di Napoli nell’ambito dell’inchiesta sulla morte di Antonio Scafuri, il giovane di Torre del Greco, di 23 anni, deceduto lo scorso 17 agosto all’ospedale Loreto Mare, dove era stato portato a causa delle gravi ferite riportate in un incidente automobilistico e presso il cui pronto soccorso è rimasto almeno 4 ore prima di essere trasferito al Vecchio Pellegrini per effettuare una Angiotac.

Lo si apprende dall’avvocato della famiglia Scafuri, Luigi Ascione, che conferma come “sia stato fissato per martedì 29 agosto alle ore 12 il conferimento dell’incarico ai medici che effettueranno l’autopsia”.

Non si conosce al momento né l’identità né il ruolo degli indagati, tra cui ci sono secondo indiscrezioni appartenenti al personale sanitario del Loreto Mare e l’automobilista alla guida della vettura coinvolta nel sinistro avvenuto a Ercolano la sera del 16 agosto.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico