Torre Annunziata - Boscotrecase - Trecase

Crollo Torre Annunziata, indagato un operaio

Torre Annunziata (Napoli) – C’è un altro indagato, il tredicesimo, per il crollo della palazzina di Rampa Nunziante, a Torre Annunziata. Si tratta di uno degli operai che ha partecipato ai lavori di ristrutturazione all’interno del palazzo.

Non si ferma il lavoro della procura affidato all’aggiunto Pierpaolo Filippelli e alla sostituta Andreana Ambrosino che nel frattempo hanno dato il via libera anche per la messa in sicurezza del palazzo in vista della riapertura della strada.

I magistrati hanno permesso il dissequestro temporaneo dell’area per permettere al comune di ripristinare le condizioni di sicurezza dell’area. Durante il giorno sarà possibile rimuovere i detriti e lavorare sui costoni pericolanti, oltre che liberare i binari della linea ferroviaria dalle macerie, mentre di notte l’area tornerà sotto sequestro.

I lavori saranno supervisionati dal perito della procura Nicola Augenti mentre saranno affidati all’ufficio tecnico diretto da Nunzio Ariano.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico