Italia

Infiniti, provata la Q70: lusso ed eleganza hanno trovato casa

San Benedetto del Tronto – La Infiniti, marchio di lusso di casa Nissan, presenta in Italia la sua grande berlina, la Q70. Il prodotto nipponico è equipaggiato con un motore benzina (3700 da 320 cv), uno ibrido (3500 da 363 cv), uno turbodiesel (2200 da 170 cv), negli allestimenti Base, Executive, Premium, Premium Executive, Premium Tech, Sport, Sport Tech.

Esternamente la Q70 è una grande berlina classica ed elegante, con linee pulite e spigoli ammorbiditi, forme moderne. Il frontale presenta la grande mascherina centrale con cornice cromata e i gruppi ottici affusolati che seguono l’andamento del cofano motore. Il posteriore presenta una coda classica da berlina con abitacolo separato dal bagagliaio. Di design i grandi gruppi ottici ai lati che si tendono verso il centro fondendosi in una elegante fascia cromata sopra l’alloggiamento della targa. Internamente il lusso e l’eleganza hanno trovato casa.

Molto ben fatto è l’abitacolo: di pregio i materiali usati (pelle e legno su tutti), ottima la qualità dell’assemblaggio. Di pregio è la consolle centrale a onda con in sommità lo schermo del navigatore, incastonato fra le bocchette del clima troviamo l’elegante quadrante dell’orologio a lancette, seguito a ruota dai comandi clima e radio. Nel tunnel centrale, accanto alla leva del cambio, troviamo le rotelle e i pulsanti funzionali al corretto funzionamento del sistema di intrattenimento e di altre funzionalità della berlina giapponese. Molto elegante, ben leggibile e completo è il quadro strumenti.

Test drive – La Infiniti Q70 guidata è stata la 2200d Premium Executive da 56.962 euro. La gamma Infiniti si impreziosisce di una elegante berlina che fa a concorrere nel nutrito segmento di berline dalla lunghezza intorno ai 5 metri, dove la fanno da padrone le varie Mercedes Classe E, Bmw Serie 5, Audi A6. La Q70 è un salotto viaggiante, una vettura che è un piacere guidare grazie al suo comfort e alla sua insonorizzazione massima; ottimi sono sterzo e cambio automatico. Il Motore che pulsa sotto il cofano è il 2200 Turbodiesel da 170 cv, di origine Mercedes che equipaggia gran parte della gamma della casa nipponica. E’ un propulsore elastico, brillante, potente, solido, affidabile e con ottime prestazioni.

Prezzi – Unico prezzo per la versione a benzina, la 3700 Sport Tech AT, è di 66.250 euro; mentre si va dai 62.300 della Hybrid Premium o Premium Executive per arrivare ai 65.250 della Hybrid Premium Tech (Ibrida); dai 48.900 della 2200d Base per arrivare ai 59650 della 2200d Sport Tech AT (Diesel).

Per ulteriori informazioni sul mondo dei motori visitate il magazine www.bestmotori.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico