Aversa

“Toghe e Note 2017”: ad Aversa avvocati, magistrati e detenuti insieme per la Caritas

Aversa – Il momento più toccante quando tutti insieme, reclusi del carcere di Santa Maria Capua Vetere, avvocati e magistrati, hanno intonato ‘Imagine’ di John Lennon. Grande successo per la seconda edizione di “Toghe e Note” presso il tribunale di Napoli Nord.

Manifestazione di beneficenza a favore della Caritas aversana, che ha visto esibirsi sul palco non solo avvocati e magistrati, come nella prima edizione, ma anche commercialisti e, soprattutto, dieci reclusi sammaritani. Detenuti protagonisti anche con la vendita di decine e decine di presepi da loro realizzati con il ricavato dato in beneficenza. Gli operatori del diritto hanno dato vita a esibizioni canore, di poesie e di varietà di buon livello.

In chiusura è stata chiamata sul palco la signora Lucia Petrella, vedova del sindaco Guseppe Sagliocco, alla quale Tommaso Castiello, quale componente del direttivo della Camera Civile, ha consegnato una targa alla memoria per l’impegno profuso nel rendere possibile l’insediamento del tribunale di Napoli Nord. Oltre settecento gli intervenuti che hanno apprezzato anche il buffet di prodotti tipici aversani offerto da due imprenditori del settore.

Particolarmente significativa è stata la presenza del presidente della corte appello, di componenti del Consiglio superiore della magistratura, quale Ardituro, di molti responsabili delle forze dell’ordine provinciali e di tante autorità, che si sono complimentati significativamente per l’iniziativa.

Tra i non addetti ai lavori, simpatica esibizione del cavaliere Antonio Aprile che ha recitato sue poesie nonché di un effervescente magistrato di Cassazione, Lorenzo Delli Priscoli che, accompagnato dalla band Amici per caso, ha eseguito pezzi da lui composti.

L’evento si è potuto realizzare, oltre all’impegno profuso in prima persona dal presidente della camera civile di Aversa l’avvocato Carlo Maria Palmiero, grazie alla disponibilità preziosa di Maria Elena Fabi e di Pino Guerrera, che hanno presentato magistralmente la serata, talvolta accompagnati dall’avvocato Fabrizio Perla che è stato il direttore artistico e curatore dei testi, grazie all’impegno di Massimiliano Santoli che si è occupato della organizzazione della regia, di Maurizio Di Donato che si è occupato dell’animazione musicale nonché, grazie alla generosa disponibilità della Aec audio di Alfonso Parente che ha svolto l’attività di service condividendo gli scopi benefici della serata.

Testo di Livia Fattore, video di Giuseppe Della Gatta

IN ALTO IL VIDEO CON INTERVISTE, a seguire una galleria di immagini

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico