Aversa

Aversa, nasce “P.Q.M.”: la “voce” del Tribunale di Napoli Nord

Aversa – Su iniziativa di un gruppo di avvocati del tribunale di Napoli Nord in Aversa è nato il periodico “P.Q.M.”, che vede come direttore editoriale l’avvocato Nicola Di Foggia di Gricignano e come direttore responsabile Vito Faenza, decano dei giornalisti aversani.

Ispirato alla premessa “Per quanto menzionato”, utilizzata dai magistrati prima di decretare una decisione, il periodico si pone l’obiettivo di rappresentare una “cassa di risonanza” per tutti i professionisti che operano in quello che è il secondo tribunale della Campania e tra i primi d’Italia.

“L’ambizione – scrive nel suo primo editoriale l’avvocato Di Foggia, dedicandolo al fratello Andrea, poliziotto scomparso in un tragico incidente stradale – è quella di voler essere la voce del Foro, la Voce dei decani, come quella dei giovani avvocati, delle donne professioniste, di diventare lo sportello di ogni e qualsiasi istanza od esigenza del Foro, cercando di individuarne le possibili risposte. Per dirla con Platone, ogni problema ha tre soluzioni: la mia, la tua e quella giusta. Questa iniziativa mira alla ricerca della giusta soluzione”.

Il giornale avrà inizialmente una cadenza mensile, sarà distribuito in ogni ufficio giudiziario del Circondario. L’iniziativa editoriale si avvale anche di un sito internet: www.pqm-periodico.it, che sarà aggiornato in tempo reale e che si arricchirà grazie anche ai contributi di tutti gli avvocati, che saranno “cronisti”, in diretta, della realtà forense di Napoli Nord-Aversa. Il giornale vuole essere anche volano della formazione professionale e promuoverà ogni iniziativa in tal senso. Commenterà le sentenze del Tribunale e degli Uffici del Giudice di Pace del Circondario.

“Questo giornale – sottolinea Di Foggia – sicuramente non avrà paura della cattiveria dei malvagi, ma scuoterà il silenzio degli onesti. Il territorio del Tribunale di Napoli Nord-Aversa comprende ben trentacinque comuni a cavallo delle province di Napoli e Caserta. Questo territorio che ha come centro la città di Aversa, non ha una copertura informativa ottimale; infatti anche il maggior quotidiano regionale, che pure ha edizioni a Napoli e Caserta, fornisce una informazione parziale e frammentata di quello che avviene nel territorio del Tribunale di Napoli Nord. La nostra ambizione è di colmare questo gap. La politica forense naturalmente sarà al centro dei temi trattati dal giornale. Un impegno straordinario sarà profuso per le imminenti elezioni forensi. Solo con il voto le idee acquistano la forza necessaria per modificare la realtà. Allora facciamo in modo che col vostro Voto, questa realtà sia modificata secondo le nostre esigenze, le esigenze e gli interessi di tutti gli Avvocati del Foro di Napoli Nord-Aversa”.

Infine, la dedica al fratello: “Una volta una persona a me strettamente cara, che amava la musica e la poesia, scanzonato e sognatore, operatore di giustizia nel lavoro e umile e premuroso marito e padre nel privato, mi disse: un’idea se condivisa, diviene presto realtà. Per questi motivi è divenuta una realtà. Per te Andrea”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico