Home

Russia, la reazione di Putin alle sanzioni: via 755 diplomatici Usa da Mosca

Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che 755 diplomatici degli Stati Uniti dovranno lasciare la Russia. Una risposta alle nuove sanzioni imposte a Mosca da Washington. Intanto, il vicepresidente Usa, Mike Pence, ha confermato che a breve “Donald Trump firmerà le sanzioni contro Mosca”.

La decisione porta a 455 i dipendenti dell’ambasciata e dei consolati Usa sul territorio russo: “Più di un migliaio di persone hanno lavorato e lavorano ancora” nelle rappresentanze diplomatiche americane in Russia, ha spiegato Putin parlando a Rossia 24. “Sono 755 le persone che dovranno fermare le loro attività in Russia”, ha precisato.

“La Russia ha offerto agli Usa di avviare la cooperazione molte volte, anche sulla cyber security, ma ha ascoltato soltanto accuse senza fondamento”, ha dichiarato Putin aggiungendo di aver sperato a lungo su un “miglioramento delle relazioni” con Washington ma “apparentemente la situazione non cambierà presto”, si legge su Ria Novosti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Trentola Ducenta diventa "plastic free": il sindaco Sagliocco vieta plastica monouso - https://t.co/VVAuMYfLuk

Sant'Arpino, voragine su Aversa-Caivano: AD lancia petizione per riaprire la strada - https://t.co/zYlyUHjJyS

La piccola Jolanda morta strangolata, la madre: "Mio marito voleva un maschio". Lui nega accuse - https://t.co/H0sGfx2Vjz

Dramma nell'Alto Casertano, uomo trovato morto in un terreno - https://t.co/mjkeyQpvAQ

Condividi con un amico