Aversa

Aversa, Oliva e De Gaetano: “Noi Aversani, patrimonio di Sagliocco dilapidato”

Aversa – “Luciano Sagliocco ha spiegato come il movimento ‘Noi Aversani’ ha un solo coordinatore, che è Peppe Sagliocco. Ben ha detto. Dato che da quando non c’è più lui è stato dilapidato un patrimonio umano ed elettorale”.

Lo affermano i consiglieri di maggioranza Renato Oliva e Raffaele De Gaetano, secondo cui “il movimento politico di Sagliocco vedeva tra le sue fila tanti amici e persone che con il tempo hanno deciso di abbandonare perché non si sono più rivisti nei comportamenti dei novelli ‘Noi Aversani’. Basta confrontare i numeri per capire: nel 2012 la lista ‘Noi Aversani’ guidata da Peppe Sagliocco ha ottenuto oltre5mila voti di preferenza. Dopo soli quattro anni, nel 2016 la lista ha ottenuto circa 2800 voti di preferenza. Un risultato che parla da solo”.

“Un risultato – continuano Oliva e De Gaetano – frutto di chi in questi anni non ha ben lavorato e non ha saputo ascoltare le esigenze della città, nemmeno quando è stato parte integrante dell’amministrazione comunale vantando in giunta ben due assessori di cui uno con la delega di vicesindaco. Senza dimenticare che in questo scorcio di consiliatura hanno visto un consigliere comunale che ha raccolto oltre 400 prefernze lasciare il loro movimento civico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico