Aversa

Aversa, De Cristofaro: “Città abbandonata? Fandonie”. Il sospetto: “Una talpa al Comune”

“La città di Aversa non è in uno stato di abbandono, come sostengono i nostri detrattori, ma c’è continua attenzione sui problemi che la riguardano da parte di un’amministrazione che lavora in silenzio per conseguire l’obiettivo di rendere la città vivibile.

Il problema, da un lato, è la presenza di qualche ‘informatore’ presente nella casa comunale che fornirebbe all’opposizione i nostri programmi di lavoro quotidiani, cosicché possa denunciare eventuali carenze un giorno prima che l’Ente intervenga, allo scopo di dimostrare che operiamo su loro segnalazione, come se non avessimo una pianificazione.

Dall’altro, vi è la carenza di senso civico di una parte dei cittadini che si intestardiscono a non voler rispettare le regole del vivere civile. Ma a questo si porrà rimedio incrementando l’azione di controllo della Polizia municipale”.

Ne è convinto il sindaco Enrico De Cristofaro che esprime questi concetti nel corso dell’intervista che vi proponiamo.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico