Aversa

Aversa, De Cristofaro: “C’è chi non ha voluto collaborare al bene della città”

Aversa – Un Consiglio con accuse e pantomime quello che ha approvato giovedì 20 luglio, con un solo voto di scarto tra maggioranza e minoranza, l’equilibrio di bilancio. Un Consiglio in cui sono volate “accuse” e si è alzata la voce più del solito. Concluso per mancanza di numero legale, fatto venir meno dalla minoranza che ha lasciato l’aula, cosicché sono stati affrontati e discusi solo due dei quindici punti all’ordine del giorno.

Un Consiglio in cui dovevano essere presentati in maniera ufficiale i nuovi assessori scelti dal sindaco per dare maggiore incisività all’amministrazione. Un Consiglio che avrebbe dovuto segnare un nuovo inizio per Aversa, trasformato in bagarre da tutti i partecipanti.

Perché? Abbiamo girato al sindaco le domande, che in tanti si sono posti dopo averne letto e visto le cronache. E De Cristofaro, nella videointervista che ci ha rilasciato, ha parlato di Noi Aversani, Federica Turco, Paolo Santulli, Gianpaolo Dello Vicario e di tanto altro.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico