Home

Traffico di droga, sgominata a Milano banda di italiani e sudamericani

Gli agenti della squadra mobile di Milano hanno eseguito un un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 21 persone, di cui 14 in carcere e 7 con obbligo di dimora e contestuale obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si tratta di una banda composta da italiani e sudamericani dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. L’ordinanza è stata disposta dal gip del capoluogo lombardo, su richiesta della locale procura. Due i gruppi principali di trafficanti arrestati nell’ambito dell’operazione “Gringo”: il primo composto da 15 sudamericani (tra peruviani ed ecuadoregni, il cui capo è un peruviano titolare di un ristorante milanese), e il secondo composto da 5 italiani di origine calabrese.

Spesso erano originali i metodi per occultare la droga. Oltre mezzo chilo di cocaina era stata nascosta in un presepe peruviano trasportato da Lima a Milano nel bagaglio di una badante incensurata. Altre volte la droga era trasportata in batterie funzionanti di automobili, ma veniva anche nascosta in grossi pacchi di caramelle e cioccolatini.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico