Aversa

Aversa, rissa in Via Seggio: residenti fanno “videosorveglianza fai da te”

Aversa – “Se una telecamera in questa zona non c’è saremo noi a registrare le immagini della movida violenta a cui siamo costretti ad assistere ogni notte, in particolare nel periodo compreso tra il venerdì e la domenica”.

Per i residenti di via Seggio, che vivono nel tratto compreso tra piazza Lucarelli e via San Paolo, è l’ultima spiaggia, l’ultimo tentativo di fare da barriera alla violenza che si scatena ogni notte nella movida aversana in un tratto della città che sembra essere poco sorvegliato se è possibile assistere a scene come quelle riprese domenica trasmesse in redazione.

Scene di violenza gratuita in cui volano pugni e schiaffi. Scene in cui i protagonisti si servono anche dei mini tavoli posti all’esterno dei localini o fanno uso di mazze per darsele di santa ragione, senza ragione. Una situazione esplosiva da affrontare di petto prima che esploda e ci scappi il morto. E’ quanto chiedono da via Seggio.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico