Napoli

Napoli, “sirene inglesi” per Insigne e Zielinki

I gioiellini del Napoli fanno gola in premier league e non solo. Si prospetta un’estate per calda per il calciomercato. Il presidente de Laurentiis dovrà difendersi ed alzare il prezzo per arginare gli assalti delle squadre che hanno puntato gli occhi soprattutto su Zielinski e Insigne reduci da grandi prestazioni in nazionale.

Il presidente li considera incedibili. Ha già detto di no al Milan per Insigne, e nelle ultime ore ha ribadito il concetto al Liverpool e al Tottenham che hanno offerto circa 25 milioni di sterline per Zielinski. Insigne non ha la clausola (il Sun parla di un Chelsea pronto a inserire Lorenzo nella sua lista della spesa), Zielinski invece ce l’ha. Nel momento in cui venne ingaggiato dall’Empoli, undici mesi fa, sembrava una cifra davvero impressionante: 70 milioni di euro. Ma il centrocampista azzurro si sta avvicinando a quei valori. Motivo per cui, il Napoli sta già pensando a un ritocco dell’ingaggio (attualmente il centrocampista polacco guadagna 2 milioni all’anno) per poter rivedere il contratto e togliere la clausola.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico