Santa Maria C. V. - San Tammaro

Santa Maria Capua Vetere, cinema sotto le stelle all’Anfiteatro Campano

“Dall’Arena allo Schermo”, per un’estate all’insegna della cultura all’ombra dell’Anfiteatro Campano. Partirà domani sera, mercoledì 28 giugno, la rassegna cinematografica curata da Francesco Massarelli e dall’associazione ‘Arthmòs’ con la direzione artistica di Antonella Rossetti e patrocinata dal Comune di Santa Maria Capua Vetere, dal Polo Museale della Campania e da Arte’m in collaborazione con Radio Zar Zak e Amico Bio.

Sei proiezioni, ogni mercoledì dal 28 giugno al 2 agosto (alle ore 21), per trascorrere un’estate all’insegna del cinema sotto le stelle nella fantastica cornice dell’Anfiteatro Campano.

Si parte domani, mercoledì 28, con la proiezione de “La stoffa dei sogni” di Gianfranco Cabiddu che sarà anche presente alla serata. La partecipazione dei registi è infatti una costante dei primi appuntamenti.

Il film di Cabiddu che si avvale, tra gli altri, delle straordinarie interpretazioni di Sergio Rubini, Ennio Fantastichini, Renato Carpentieri, Teresa Saponangelo e Francesco Di Leva è la vera rivelazione della stagione. Premiato ai David di Donatello per la migliore sceneggiatura adattata dopo aver ricevuto ben 9 nomination, ha fatto ancora meglio ai Globi d’Oro, premi assegnati dalla stampa estera in Italia, dove ha portato a casa il premio per il miglior film sbaragliando la prestigiosa concorrenza di Indivisibili, La pazza gioia, Fai bei sogni e La tenerezza. Attualmente concorre con tre nomination ai Nastri d’Argento, premi del Sindacato Italiano Critici Cinematografici. Il film, ambientato sull’isola dell’Asinara, rende omaggio a Shakespeare e ad Eduardo, con il quale Cabiddu lavorò per cinque anni con la mansione di fonico. In particolare, nel film, di Eduardo vengono rielaborati due testi “L’arte della commedia” e la traduzione che lui stesso fece de “La tempesta” di Shakespeare. Il risultato è un brillante e divertente gioco di messa in scena che una compagnia di teatranti è costretta a realizzare insieme a tre malviventi sopravvissuti ad un naufragio durante il trasferimento al carcere dell’isola.

IL PROGRAMMA DELLA RASSEGNA

28 giugno: ‘La stoffa dei sogni’ di Gianfranco Cabiddu (ospite il regista)

5 luglio: ‘My Italy’ di Bruno Colella (ospiti il regista e l’artista Mark Kostabi, interprete del film)

12 luglio: Omaggio a Fausto Mesolella ‘Into Paradiso’ di Paola Randi (ospite la regista)

19 luglio: ‘La notte che mia madre ammazzò mio padre’ di Ines Paris

26 luglio: ‘Il cittadino illustre’ di Gaston Duprat e Mariano Cohn

2 agosto: ‘La meccanica delle ombre’ di Thomas Kruithof

Info e prenotazioni: 0823.1831093 / 338.2437474

Ingresso 5,00 euro ad eccezione della serata del 12 luglio per la quale è previsto l’ingresso gratuito.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico