Campania

Obesità, la Campania maglia nera d’Italia

La Campania è la Regione con la percentuale più alta di obesi. Se in Italia quasi il 40% della popolazione è in sovrappeso e più del 10% (6 milioni di persone) è obesa, secondo la Società Italiana di Chirurgia Bariatrica – nella nostra regione la situazione è molto più allarmante.

La percentuale di obesità infatti arriva al 18% e il tasso di sovrappeso della popolazione sfiora il 50%, soprattutto tra i giovani. L’obesità grave incide pesantemente sulla qualità di vita delle persone che ne sono affette riducendo le aspettative di vita di quasi 15 anni. A questo si aggiunge il rischio di morte per le comorbilità, come le malattie cardiovascolari che aumentano di oltre il 50% la mortalità e il diabete che determina il 40% di possibilità di decesso.

Nasce da qui il dibattito “Reti per la gestione del paziente obeso alla luce della nuova governance sanitaria in Regione Campania”, che si è svolto a Napoli. Ad aprire la giornata è stato Giorgio Garofalo, Presidente Obesità, Nutrizione e Salute, che abbiamo ascoltato.

“Oggi vogliamo lanciare un appello per interrompere il turismo sanitario, non giustificato in una Regione come la Campania, – dice Luigi Piazza, presidente della Sicob – che offre un sistema più che adeguato per la ricezione e la cura dei pazienti grazie alle sue strutture di eccellenza e ai validi professionisti presenti.

IN ALTO IL VIDEO CON INTERVISTE

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico