Napoli

Napoli, Poliziotti cinesi aiutano Carabinieri a tutelare i turisti

Napoli – Alla caserma Pastrengo del comando provinciale dei carabinieri di Napoli è stato presentato il progetto che metterà in campo pattuglie miste italo-cinesi sull’area territoriale della provincia.

“L’iniziativa è finalizzata a rafforzare i rapporti tra l’Italia e la Cina”, ha detto Ubaldo Del Monaco, comandante provinciale dell’arma – soprattutto a tutela della comunità cinese che insiste sul territorio”.

L’iniziativa rientra nell’ambito dell’accordo stipulato nel 2016 dal Ministero dell’Interno con le autorità cinesi per il pattugliamento misto nelle principali città, che in questo secondo anno ha visto l’allargamento alle città di Napoli e Firenze, oltre a Milano e Roma.

Il compito prevalente è assistere i colleghi italiani nelle attività di controllo del territorio e di tutela della sicurezza pubblica e agevolare i turisti cinesi nei rapporti con le autorità locali e le rappresentanze diplomatiche e consolari.

Nel corso dell’incontro i poliziotti cinesi, che rimarranno a Napoli fino al 24 giugno, hanno ringraziato il rappresentante di Governo per l’accoglienza, auspicando un incremento del turismo cinese nel capoluogo campano. Lo scorso aprile due carabinieri e due poliziotti italiani hanno svolto analoghi servizi a Pechino e Shanghai.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico