Napoli

Napoli, la Federico II festeggia i 793 anni premiando Goran Bregovic

“Buon Compleanno Federico II”. L’università di Napoli, la più grande del Mezzogiorno, ha celebrato venerdì 9 giugno i 793 anni dalla nascita.

Nell’aula magna della sede centrale sono stati premiati i laureati illustri. Ospite d’onore il maestro Goran Bregovic, nominato socio onorario dall’associazione “Alumni Federico II”: “E’ sempre bello tornare, è una città fuori dal comune. Essere qui è sempre speciale”, ha detto l’artista slavo.

Sono sei i laureati illustri che, insieme a Bregovic, sono stati premiati nell’Aula magna storica dell’Ateneo, in corso Umberto 40. Il rettore Gaetano Manfredi, il prorettore Arturo De Vivo e i presidenti delle quattro scuole dell’Ateneo – Luigi Califano, Aurelio Cernigliaro, Pasquale Lombardi e Piero Salatino – hanno consegnato le onorificenze a Valerio Celentano (laureato in medicina e chirurgia), Renato Giordano (laureato in Ingegneria), Nicola Giuliano (laureato in giurisprudenza), Antonio Noto (laureato in sociologia), Francesco Piccolo (laureato in lettere) e Titti Postiglione (laureata in scienze geologiche).

Eccellenze in campi di attività professionale molto differenti tra loro, hanno un denominatore comune: si sono laureati tutti alla Federico II. Volti e nomi noti e meno noti ma di altissimo spessore.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico