Campania

“Mare sicuro” in Campania, la Guardia Costiera rinnova l’impegno estivo

Napoli – Si chiama “Mare Sicuro” ed è ormai una tradizione nel calendario degli impegni estivi della Guardia Costiera. La complessa operazione, soprattutto di prevenzione a tutela dell’incolumità dei bagnanti, di difesa dell’ambiente marino ed a garanzia della sicurezza di quanti vanno per mare, è stata illustrata dall’ammiraglio Arturo Faraone nella sala conferenze della Lega Navale di Napoli al Molosiglio, presieduta dall’avvocato Alfredo Vaglieco.

Per l’occasione si è tenuta la Giornata della Sicurezza in Mare che ha visto la partecipazione delle unità navali e del nucleo operatori subacquei della Guardia Costiera, di personale dei Vigili del fuoco, del centro sub Sant’Erasmo – Protezione civile e della Croce Rossa Italiana.

Illustrato l’utilizzo in campo nautico delle principali dotazioni di sicurezza di bordo con dimostrazioni circa il loro impiego inclusa una simulazione di estinzione di principi d’incendio. La manifestazione è stata completata con l’esercitazione di recupero di uomo in mare e di intervento di operatori subacquei all’interno di imbarcazione da diporto capovolta.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico